Data21/29 APRILE 2018
Edizioni2017-2018
LuogoFrancavilla al Mare – Abruzzo

INTERNAZIONALI D’ABRUZZO

Dopo 25 anni il grande tennis torna in Abruzzo. La cittadina di Francavilla al Mare si conferma tappa del circuito internazionale ATP Challenger Tour, ospitando per la seconda volta un torneo da $ 50.000. Giocatori Top 100 della classifica mondiale ATP, giovani promesse di spicco sul palcoscenico internazionale e personalità del mondo dello sport si sono alternati durante le settimane di torneo, regalando agli oltre 15mila spettatori uno spettacolo di altissimo prestigio. La prima edizione degli Internazionali di Tennis d’Abruzzo, ha avuto il privilegio di avere la presenza di icone del tennis italiano come Corrado Barazzutti (Capitano di Coppa Davis) e Filippo Volandri (ex n. 25 del mondo, coach e presentatore Sky), insieme ad autentici campioni del circuito internazionale, come Alexander Bublik (promessa Next Gen ATP), Stefanos Tsitsipas (Next Gen ATP e già quasi top 10), Gastao Elias (giocatore best ranking n. 57), Ruben Ramirez Hidalgo (best ranking n. 50), Simone Bolelli (campione italiano ex n. 36), Alessandro Giannessi (best ranking n. 84) e Marco Cecchinato (oggi stabile fra i migliori venti giocatori al mondo).

Tante le sorprese per gli ITA 2018, che si sono caratterizzati ancora una volta come l’evento dello sport/spettacolo internazionale più importante della Regione Abruzzo e della costa adriatica, da Rimini a Lecce. Prima fra tutte, la ribalta dei baby-prodigio, che hanno dominato la terra rossa di Francavilla regalando uno spettacolo di valore inestimabile. Oltre ai finalisti Casper Ruud e Gianluigi Quinzi, vincitore del suo primo Challenger, il Next Gen più seguito è stato Félix Auger-Aliassime, destinato a varcare in breve tempo la soglia dei top 10.

L’Abruzzo si conferma dunque la culla del tennis professionistico internazionale in quella Francavilla al Mare che il mondo dello sport nomina, per vivacità ed entusiasmo, il “Foro Italico dell’Adriatico”.

Nella settimana di riferimento resta l’unico torneo del circuito ATP Challenger Tour in Europa, favorendo la partecipazione di campioni di sempre più alto prestigio. Dieci giorni di grande tennis, contornati da eventi collaterali per grandi e piccoli (kids’ day, autograph sessions, incontri con ospiti speciali, torneo ProAm, Tennis Village, cena di gala e serate itineranti).